affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

Lunedì 19 novembre 2018, ore 15.00 Caffè Letterari III serie 2018

IL GRANDE GUALINO. VITA ED AVVENTURE DI UN UOMO DEL NOVECENTO

Martedì 20 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

ALTEA FEDERATION e WITT ITALIA GROUP

Martedì 20 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

SO CHE UN GIORNO TORNERAI

Mercoledì 21 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

L'ACQUERELLO IN PIEMONTE

Martedì 27 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

L'ITALIA DEI NARCOPADRINI

Martedì 27 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

FINDER SPA e GRUPPO COMOLI E FERRARI

Mercoledì 28 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

IERI, OGGI E DOMANI LE ROI DANCING NEL MONDO (ART DESIGN CARLO MOLLINO)

Martedì 4 dicembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

GIOBERT SPA e SPARCO

Martedì 4 dicembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

SERGIO MARCHIONNE. LA STORIA DEL MANAGER CHE HA SALVATO LA FIAT E CONQUISTATO CHRYSLER

Martedì 13 novembre 2018, ore 18.00

PASTA BERRUTO SPA e SABELT SPA

Eccellenze del made in Italy 2018 

PASTA BERRUTO SPA: l’inizio dell’avventura di pastai risale ad ormai due secoli fa, anni in cui erano già attivi tre piccoli pastifici artigianali. Dalla fusione di queste realtà nascerà l’azienda Italpasta.  Nel 1922 la famiglia Berruto diventa proprietaria di un molino a Chieri dove viene macinato il grano per la produzione di farina e semola, le radici di una tradizione di famiglia che sarà indissolubilmente legata alla pasta. Nel 1930, Renato Arrighi fonda a Carmagnola l’omonimo pastificio lanciandone il marchio ed iniziando a distribuire con successo il prodotto presso la nascente GDO. Il percorso di questa azienda la porta ben presto, a partire dagli anni '70, a rivolgersi prioritariamente al mercato estero, tanto che negli anni '90 Arrighi risulta essere uno degli esportatori leader di pasta sulla difficile piazza degli Stati Uniti. Nel 1959 la famiglia Berruto amplia l’attività imprenditoriale riunendo sotto un unico marchio l’esperienza e la tradizione maturata dai tre pastifici originari; dalla loro fusione nasce infatti a La Loggia (To) l’azienda Italpasta, che avvia la produzione di diversi tipi di pasta secca. Nel 1986 la famiglia Berruto acquisisce il pacchetto di maggioranza di Arrighi, lasciando intravedere la ferma volontà di unificare sotto un’unica gestione le tradizioni pastaie dell’area piemontese in cui si sta concretizzando la sua avventura imprenditoriale. La forza di questa unione getta le basi per una ulteriore crescita aziendale che si concretizzerà negli anni a venire. Nel 2004 si chiude il cerchio tra le diverse entità protagoniste del percorso storico, Pasta Berruto riunisce i due marchi principali Arrighi ed Italpasta, capitalizzando così nella produzione di pasta di ogni tipo e formato oltre un secolo di esperienza e tradizione. Oggi proiettati al futuro. Interviene Stefano Berruto, Amministratore Delegato.

 

SABELT SPA:  la Sabelt è stata fondata nel 1972 da Piero e Giorgio Marsiaj.  L'azienda inizialmente produce cinture di sicurezza per automobili di serie e da competizione grazie ad una licenza ottenuta dal gruppo inglese Britax. Il nome infatti deriva dall'inglese safety belt (cintura di sicurezza). La Sabelt divenne rapidamente il più importante produttore per auto in Italia. Una volta diventato leader di mercato e grazie all'esperienza maturata in Formula 1, Sabelt ha esteso la sua produzione agli accessori high-tech per auto e serie da corsa. I prodotti Sabelt - dai sistemi di sicurezza per bambini ai sedili in carbonio, dalle tute ignifughe per piloti da corsa alle cinture di sicurezza da competizione - condividono requisiti di alta qualità e affidabilità che caratterizzano un marchio sempre alla ricerca e all'eccellenza. Nel 2000 su iniziativa di Gregorio Marsiaj Sabelt è entrato nel mondo delle calzature. Intervengono Giorgio Marsiaj, Presidente e Amministratore Delegato ed il figlio,  Massimiliano Marsiaj,  Vice Presidente.

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI