affitta sale meeting

ricerca avanzata

Il Nostro Cartellone Culturale

Lunedì 19 novembre 2018, ore 15.00 Caffè Letterari III serie 2018

IL GRANDE GUALINO. VITA ED AVVENTURE DI UN UOMO DEL NOVECENTO

Martedì 20 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

ALTEA FEDERATION e WITT ITALIA GROUP

Martedì 20 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

SO CHE UN GIORNO TORNERAI

Mercoledì 21 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

L'ACQUERELLO IN PIEMONTE

Martedì 27 novembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

L'ITALIA DEI NARCOPADRINI

Martedì 27 novembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

FINDER SPA e GRUPPO COMOLI E FERRARI

Mercoledì 28 novembre 2018, ore 10.00 Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018

IERI, OGGI E DOMANI LE ROI DANCING NEL MONDO (ART DESIGN CARLO MOLLINO)

Martedì 4 dicembre 2018, ore 18.00 Eccellenze del made in Italy 2018

GIOBERT SPA e SPARCO

Martedì 4 dicembre 2018, ore 21.00 I Martedì Sera IV serie 2018

SERGIO MARCHIONNE. LA STORIA DEL MANAGER CHE HA SALVATO LA FIAT E CONQUISTATO CHRYSLER

Mercoledì 31 ottobre 2018, ore 10.00

I PRIMORDI DELL'AVIAZIONE IN PIEMONTE. LA MOBILITAZIONE INDUSTRIALE NELLA GUERRA '15-'18

Appuntamenti del mercoledì mattina III serie 2018 

Carlo Pognante intratterrà la platea sul tema “I primordi dell’aviazione in Piemonte. La mobilitazione industriale nella guerra ’15-‘18”.  Durante la guerra del 1915-18 la “mobilitazione industriale” in Piemonte, fu certamente quella che sostenne il maggior onere in ordine ai rifornimenti per la “Grande macchina della guerra”. Si costruiva e si forniva di tutto: dai ferri di cavallo al riso, dagli aerei al vino. Centinaia furono “le boite” che vennero impiantate un po’ dovunque sul nostro territorio, soprattutto in Torino. Pognante con questa opera ha ricostruito gran parte del panorama industriale piemontese di quell’epoca per far conoscere al lettore la peculiarità della nostra regione che, in tema di aviazione militare, si può certo fregiare del titolo di essere stata la culla della nascente aviazione. Il libro racconta gli inizi dei pionieri, le vicissitudini del battaglione aviatori, il resoconto dei tre concorsi per aerei motori che non produssero alcunché per l’industria nazionale, i corsi per i piloti civili ed altro ancora. Emerge la figura di Carlo Montù e, tra i pionieri, le case costruttrici, i piloti e tutto quel mondo che ruotava attorno a loro, si leggono nomi eccellenti che hanno fatto la storia di Torino e d’Italia non solo in aviazione.

COLLABORATORI ED ENTI PATROCINANTI